Negli anni tra 2009 e 2012 abbiamo costruito nell’area di 18 comuni sloveni nella forma di cofinanziamento pubblico e privato le reti aperte a banda larga, chiave in mano e

Share