Borut Radi, direttore della società

Borut Radi è responsabile, oltre dell’Unità per lo sviluppo e la progettazione di GVO, s.r.l., anche per il controllo e le finanze, la qualità e i processi organizzativi. Ha iniziato la sua carriera presso la Gorenje a Velenje e ha proseguito nel campo bancario, dove ha lavorato principalmente nel settore dell’informatica e dell’informatica per il business. Nella banca di Celje, dove ha acquisito la sua prima esperienza come gestore di progetti IT nel settore dell’informatica, ha lavorato per 11 anni, e poi ha continuato la sua carriera nel gruppo Hypo Alpe-Adria, dove tra l’altro ha partecipato alla creazione di Hypo Alpe-Adria Bank Lubiana e al suo sistema d’informazioni completo (SWIFT, e-Bank, ecc.). Prima di assumere, come direttore esecutivo, la gestione del settore dell’organizzazione e dell’informatica nella SCT, s.p.a., ha assunto la gestione dei rischi e della sicurezza delle informazioni nell’Hypo Alpe-Adria-Bank International AG, a Klagenfurt. Ha conseguito la laurea di Economia ed è titolare di diversi brevetti internazionali e sloveni in materia di sicurezza e revisione dei sistemi informatici.

mag. Darko Gradišnik, direttore dell’Unità operativa edile

  Darko Gradišnik ha più di 20 anni di esperienza nel settore della costruzione e gestione di reti di telecomunicazioni. Ha iniziato la sua carriera nel settore delle misure complesse su reti di telecomunicazioni in quella che allora era la società PTT, e, infine, ha diretto il Centro per l’edilizia del GVO Maribor-Murska Sobota. Ha inoltre sviluppato una serie di soluzioni informatiche con cui sono stati ottimizzati i processi nella società GVO. È laureato in ingegneria elettrotecnica e ha conseguito un master in scienza dell’informazione.

Roman Mazi, direttore dell’Unità commerciale e marketing

Roman Mazi ha molti anni di esperienza in posizioni di rilievo e manageriali in società internazionali, ottenute principalmente all’estero. La sua carriera è iniziata alla Kompass Consulting s.p.a. Lubiana, dove è stato responsabile della gestione delle finanze della Kompas Sibirija (Krasnojarsk, Russia odierna) e in Russia ha proseguito come project manager per l’azienda Impakta s.p.a. Lubiana. Tra il 1998 e il 2010 ha lavorato presso la Petrol s.p.a., dove ha operato principalmente nei mercati del sud-est Europa. Presso la Petrol s.p.a. ha iniziato a operare come rappresentante indipendente per il mercato estero e poco dopo ha assunto, in qualità di direttore, la gestione delle vendite all’ingrosso e in seguito la gestione del settore degli acquisti e delle vendite di prodotti petroliferi. Negli anni tra il 2003 e il 2007, a Sarajevo, ha diretto la società petrolifera BH Oil Company e, presso la Petrol s.p.a., ha anche ricoperto le cariche di consigliere del presidente del consiglio di amministrazione, responsabile della società per i mercati del sud-est, e direttore dei mercati esteri. È economista.